La politica …un filo spinato

Saltare è meglio o no!  La politica italiana ma pure quella estera è un rebus da dove non se ne viene a galla,molti politici che con orazioni,promesse , intenzioni fanno di tutti noi un po’ schiavi e vi tengono sulle spine. Mio padre mi diceva sempre”la politica è sporca non ti immischiare ” ma come fare se io in prima persona racconto i fatti, ed essendo blogger un po’ di politica la devo per forza raccontare, ma con un po’di angoscia e preoccupazione. Non tanto per non saper che dire ma semmai districarsi in questo labirinto e di giorno in giorno cambiare rotta e non a caso oggi è bianco e domani e nero.La politica è fatta a tavolino,studiata, per poi decidere e non sempre è la decisione giusta…”per accaparrarsi una poltrona ne studiano e agli elettori non li rimane altro che stare dietro le quinte in silenzio.Troppi parlamentari,ministri , onorevoli, che forse pensano alla pensione d’oro, e uno stipendio da favola! E guai se se ne parla,se si toglie qualcosa a loro si incazzano pure! La politica e i politicanti,oratori,illusionisti in qualche modo ci fanno sempre fessi. Per chi non è addetto ai lavori dobbiamo stare fuori in una ricezione fatta di filo spinato con le braccia alzate…non è una semplice protesta ma una restrizione che nessuno capisce,e per i politici è come se fosse un applauso una gloria e tutti fossero felici e contenti! Se la si vuol mettere così…/

Lascia un commento

*